Quella notte in cui vincemmo il mondiale

Dopo quel tre volte «Campioni del mondo, campioni del mondo, campioni del mondo» di Nando Martellini l’Italia nazione pallonara si sciolse come l’allora nostro Presidente Sandro Pertini che – ottantaseienne –