Ciao Befèllifi!

Un personaggio piuttosto strano catturò l’attenzione di Andrea mentre era seduto sul divano facendo zapping. Era un uomo di mezza età, calvo, ma cercava di nasconderlo attraverso un inguardabile riporto che non faceva altro che attirare di più l’attenzione su quella sua testina tonda.