Andrea Camilleri: “A me interessa la scoperta di una verità plausibile, l’arresto mi affascina meno”