Amélie, Pétronille e il potere dello champagne