Sei nella sezione: Isabella Aguilar

Isabella Aguilar è una sceneggiatrice di cinema e televisione. Il suo primo film, Dieci Inverni di Valerio Mieli, ha partecipato al Festival di Venezia, ha vinto il David di Donatello, il Nastro d’Argento e numerosi altri premi nazionali e internazionali. A novembre 2015 è uscito un suo nuovo film per il cinema, In fondo al Bosco, thriller diretto da Stefano Lodovichi prodotto da Onemore e Sky Cinema. Per la televisione ha scritto due film tv diretti da Giulio Manfredonia e numerose puntate di serie popolari tra cui I Cesaroni, Medico in famiglia e Benvenuti a tavola. Ad oggi è co-creatrice della serie Grand Hotel, prodotta da Cattleya, a settembre 2015 in prima serata su Rai Uno, e di tre nuove serie tv di genere drama, crime e fantasy attualmente in produzione. In arrivo anche altri film per il cinema, tra cui un postapocalittico e una love story con sfumature horror. Nel ruolo di Story Editor ha lavorato al film per bambini Italo di Alessia Scarso (uscito a gennaio 2015) e al documentario Il Ghetto di Venezia di Emanuela Giordano (uscito a settembre 2015). È giurata e tutor del Premio Franco Solinas e del Solinas Experimenta. È stata anche giurata di Maremetraggio e di diversi altri premi e concorsi nazionali. Insegna sceneggiatura alla scuola Omero da cinque anni e da uno allo IED. Ha una Laurea e un Dottorato di Ricerca in Filosofia, è stata giornalista (“Il Riformista”, “Internazionale”) e ha tradotto numerosi romanzi e saggi per la casa editrice Rizzoli. Ha scritto il dramma/thriller The Place di Paolo Genovese. È attualmente impegnata come Creative Showrunner di Baby, una serie televisiva Originale Netflix.

Sembra che non ci sia nulla...