Autore

Vittorio Smiroldo

ha scritto

Pane e lacrime

Mi svegliavo per la luce forte del giorno. Era il sole che a luglio penetrava nelle grotte e le faceva sembrare ospitali come in realtà non lo erano. Ci dormivo dentro da tre mesi con i miei genitori e le mie sorelle.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero