Autore

Stefania Bacci

ha scritto

Giovane donna

Sono le venti di un venerdì di fine luglio, piazzale Clodio è deserto; solo rari passanti provati dal caldo e dall’asfalto rovente. Del caos mattutino non v’è traccia… Stefania Bacci ripercorre mentalmente un amore malato per decidere che marcia inserire.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero