Autore

Pietro Montotti

ha scritto

Lettera al compagno Stalin

Caro Iosif Vissarionovič Džugašvili, eroico compagno Stalin, comandante Supremo dell’Armata Rossa durante la grande guerra patriottica, ti prego, ovunque tu sia, vieni qui a Roma a liberarmi dal mio vicino, questo piccolo seccatore arrogante, tossico, maleducato e pure fascista!

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero