Autore

Nino Mallamaci

ha scritto

Una domenica mattina

Stamattina sono uscito presto di casa, buttato come sempre giù dal letto dai pensieri che inseguono me come tutti al risveglio.
Solito bar, solito caffè, soliti giornali da sfogliare, con l’occhio puntato fuori dalla porta dove staziona la mia preziosa bici rigorosamente aperta.

Pomeriggio con mia madre

La testa appoggiata alla spalla di mia madre, seduti sul divano buono di casa. Io, 95 chili, che per fortuna il divano è abbastanza grande. Lei, che ne occupa oramai lo spazio dove ci starebbe una bambina.

L’odore del gelsomino

Aspettavo che passasse. Piangendo, ma in silenzio. Insieme a lui entrava nella mia stanzetta l’odore del vino che annullava immediatamente tutti gli altri, anche quello solito di mio padre, fatto di duro lavoro nei campi, di fieno, di fatica.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero