Autore

Mariarosaria D’Andria

ha scritto

La volpe e l’uva

Li avevo già trovati lì. Chissà in quale stazione erano saliti. Lei era ansiosa, temeva che il ritardo facesse saltare il loro appuntamento. Lui la rassicurò. Avevano tutto il tempo.

I capelli

Non hanno usato il campanello, hanno bussato con i pugni sulla porta. Quando mia madre ha aperto e li ha visti, ha cominciato a piangere. “Gesù che hai fatto?” m’ha domandato. Gli ha risposto il poliziotto giovane. I miei, per la prima volta, mi hanno guardato con rispetto.

Picchiami

“Picchiami” disse.
“No”
“Non fare il ragazzino, picchiami.”
“Stai scherzando? non si picchia una donna. Sono una persona gentile” risposi.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero