Autore

Marco Renda

ha scritto

Krakatoa

«Andrea!» Mi volto e vedo lei. Arianna. In compagnia di un uomo. «Tu? In aereo?» mi dice. Io pronto a pavoneggiarmi per aver superato il terrore del volo, sorrido. Ma qui il dramma. Irreparabile.

Tanto lui c’è sempre

Tanto lui c’è sempre. Va bene. Ma dove? Dietro la porta? Dentro un calzino arrotolato nei panni sporchi? Ti prego, dimmi, dall’alto del tuo sapere, condividi con me questa grande verità, questa tua certezza.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero