Autore

Jasmine Perfigli

ha scritto

Ricordati di me

Mamma è in cima a un palazzo e si sporge vertiginosamente in avanti, con la voglia di lanciarsi nel vuoto e la paura di riuscirci davvero. Io mi trovo a galleggiare nel suo enorme pancione scosso dai bruschi movimenti e stordito dalla paura di finire schiantato al suolo insieme a lei. Inizio a scalciare forte,

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero