Autore

Giorgio Folena

ha scritto

Whisky doppio

Il pub si presentava esattamente come lo aveva lasciato la sera prima. Vecchio, semivuoto e con le luci soffuse. Una volta entrato si levò il cappotto e si avvicinò al bancone. Il proprietario poggiò un bicchiere davanti a lui e cominciò a versargli del whisky.

La chitarra invisibile

Ero appoggiato sullo stipite della porta, con la mia vestaglia di raso rossa e nera, il mio pigiama di lino e le pantofole che mi aveva regalato mia moglie. Quelle con l’imbottitura pelosa. In una mano il mio tè verde e nell’altra il giornale.

Ciao Befèllifi!

Un personaggio piuttosto strano catturò l’attenzione di Andrea mentre era seduto sul divano facendo zapping. Era un uomo di mezza età, calvo, ma cercava di nasconderlo attraverso un inguardabile riporto che non faceva altro che attirare di più l’attenzione su quella sua testina tonda.

Pinzimonio

Il luogo del delitto era una villetta nel bel mezzo della campagna. Vicino al cancello mi aspettavano due poliziotti. Erano giovani, forse troppo giovani. Fumavano nervosamente. Uno camminava avanti e indietro, l’altro con le dita di una mano si massaggiava le tempie.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero