Autore

Gaetano Lamberti

ha scritto

Viale dei Gelsomini nr. 13

“Cesare, scendi di lì!” disse Carla, raggiungendo suo figlio che non riusciva a contenere l’euforia e si stava arrampicando sulle pile di scatole.
Prese il figlio infilandogli le mani sotto le ascelle e sollevandolo.

Viale dei Gelsomini nr. 13

“Cesare, scendi di lì!” disse Carla, raggiungendo suo figlio che non riusciva a contenere l’euforia e si stava arrampicando sulle pile di scatole.
Prese il figlio infilandogli le mani sotto le ascelle e sollevandolo. Il bambino fece un sorriso e abbracciò forte la mamma.

Eterosessuale

Ieri, durante la pausa tra la lezione di matematica e quella di religione, A.P. si è avvicinato e mi ha detto: “abbiamo trovato un soprannome per te.”
Ho sorriso. Era da tempo che aspettavo che me ne mettessero uno. Tutti i miei compagni di classe hanno un soprannome.

Venticello

Come tutte le mattine, alle ore 07:30, sono sull’autobus della linea 280. Ma oggi è un giorno particolare. Oggi ho un problema. Ho così tanta aria alla pancia che potrei gonfiare cento palloncini.

Un cielo pieno di stelle

“Questo posto mi mette i brividi”, disse Vittoria guardando le stelle fuori dal finestrino.
Era una sera calma e tranquilla, senza luna, ma con quel tanto di fievole luce che lasciava scorgere i contorni dei pendii del Vesuvio e l’erba alta che costeggiava la strada malamente asfaltata.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero