Autore

Flavia Grosso

ha scritto

Con tutta l’aria che potevo

Avevo inspirato tutta l’aria che potevo trattenere nei polmoni. Ero abituato. Anche più volte al giorno. E quando ogni singolo alveolo era pieno zeppo d’ossigeno, chiudevo gli occhi ripetendo a me stesso: Va tutto bene… ce la puoi fare…

Se ha bisogno di me

Tracce. Ho lasciato così tante tracce su quell’asfalto per raggiungerti. Tu prima della curva, tu dopo la curva: le tue spalle, i tuoi capelli, il guardrail… Flavia Grosso sfreccia tra angoscia e stupore.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero