Autore

Federico Rizzi

ha scritto

Scatole

Che i rancori e le parole, non sono come le foto.
Io, per esempio, avevo preso la cattiva abitudine di andare a vedere le foto di quando ero felice. Le tenevo dentro una scatola, nella libreria in camera da letto, a dividere le favole per bambini dai romanzi d’amore. Così, quando volevo, aprivo la scatola, le guardavo, e poi ero triste… Federico Rizzi scandaglia ricordi, aspettative, materie e ricorrenze alla ricerca di un bandolo che possa tenere tutto assieme.

Scogliera

Ciao amore, sei felice? Perché se sei felice tu non significa che io sia felice, ma mi conforta… Federico Rizzi scrive una lettera che apre vecchi squarci e che aiuta ad avanzare.

Un meccanico e una voliera

«Buongiorno, avrei un problema con il FAP!» «Il filtro antiparticolato, e che problema?» «La spia è sempre accesa, andrà sostituito il FAP immagino.» «No, che sostituire, il FAP è un sistema che le case automobilistiche installano per far arricchire i meccanici, anche se io i meccanici ricchi non li conosco. Signora, mi guardi a me, le sembro ricco?»… Federico Rizzi, dondolando su una sedia, dà vita a una avventura senza tempo.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero