Autore

Elisa Carrara

ha scritto

“Lost cat”: di gatti, amore e gelosia

Che cos’è l’amore? Come capiamo di essere innamorati? E quando l’oggetto del nostro amore ci abbandona cosa succede? Soffriamo terribilmente e una gelosia incontrollabile prende il sopravvento

Jack London, il buio e mille parole al giorno

Jack London, il creatore di avventure e di luoghi esotici, il figlio di un astrologo ambulante, il ragazzo scapestrato che frequentava ladri e ubriaconi, si alzava ogni mattina, si sedeva ad una scrivania e scriveva mille parole, ogni giorno, tutti i giorni.

Hillary Clinton e le cattive storie

Adam Smith scrisse nella sua “Teoria dei sentimenti morali” che per un individuo non contano né il potere, né i soldi, né la fama: ciò che è importante per riuscire nella vita è solo essere amabile.

Romain Gary e il veleno della scrittura

Ci sono scrittori che si portano dietro il peso della morte per tutta la loro carriera, come un’ombra, una macchia che rincorre e avvelena ogni parola, ogni riga, ogni pagina che hanno scritto.

Di amore e ostinazione

Chi ama non può tacere, non ci riesce. L’amore sa essere ostinato quasi quanto la scrittura. È questo ciò che ci insegna la storia tra Ingeborg Bachmann e Paul Celan

Di padre in figlia

A volte la personalità di un padre può essere talmente ingombrante da offuscare la vita, l’immagine o perfino il nome di una figlia

Sokurov e l’identità europea

Il regista russo Aleksandr Sokurov ci aveva avvertiti: l’identità europea prima di fondarsi sul mercato, sul denaro e sulla sterile politica, si fonda sulla cultura, o meglio su alcuni temi chiave che hanno plasmato l’identità europea.

L’amore ai tempi di Adam Smith

Che l’amore fosse tutta una questione di soldi e di status sociale ce lo aveva raccontato Woody Allen nel capolavoro della sua maturità Matchpoint: la

Senza via di fuga

Houdini morì la notte di Halloween del 1926: come per una strana ironia della sorte, proprio lui che non credeva in una vita nell’aldilà, decise di abbandonare il mondo nell’unica notte in cui i vivi e i morti possono incontrarsi.

Come muore una regina

Les derniers jours des reines, un libro di Jean Sévillia e Jean- Christophe Buisson che racconta gli ultimi momenti delle sovrane più celebri.

Le api

In viaggio nel Seicento, alla ricerca delle sue oscure ambiguità.

Storia di un corpo di Daniel Pennac

Siamo solo dei corpi in movimento, che agiscono, vivono e respirano senza poter contare sulla mente? Forse siamo solo ciò che vediamo e nulla più.

La maison de la radio

Viaggio attraverso le immagini nel cuore della radio. Philibert racconta il suono.

Città

La città osservata: giungla d’asflato o pura poesia? Microcosmo crudele o precario equilibrio tra natura e cultura?

Perché leggere

Perché leggiamo? E soprattutto perché ci piace così tanto? Cosa trasforma una manciata di righe ben scritte in un romanzo amato da intere generazioni? La scrittrice e giornalista Wendy Lesser risponde a queste domande nel suo nuovo libro.

Manuale d’ecologia urbana

Se è vero che la maggior parte della popolazione mondiale vive in contesti urbani non è difficile capire perché Manuel d’écologie urbaine (François Bourin Editeur) di Guillame Jan, Eudoxie Janet…

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero