Autore

Eleonora Gironi Carnevale

ha scritto

Levitico

Nella stanza da letto entra un filo di luce. Due linee che si biforcano da una punta disegnano un cono sul letto sfatto dove giace il suo corpo. Bello, bellissimo. Di schiena. Anche quella bella, bellissima, che mi verrebbe voglia di toccarla.

Rêverie

Piove. Forte. Ma più della pioggia è il vento a essere forte. Folate di un vigore impressionante travolgono le cime degli alberi intorno alla casa.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero