Autore

Dario Lanciotti

ha scritto

Ron

Mia madre entrò, proprio nel momento in cui mi accingevo a dare il mio primo bacio ad Hermione, seduta di fianco a me. Ero chinato su di lei, e la sua testa, poco più grande di quella di una Barbie, era affondata contro il palmo della mia mano.

Come polvere

Un uomo dorme nel suo salotto, un uomo dai capelli argento e con il cognome siciliano, respira, profondamente rilassato, lui che si fa chiamare Don, come Don Vito Corleone, solo che il suo nome è Vincenzo Messina, Don Vincenzo Messina,

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero