Autore

Anthony Cilurso

ha scritto

Acqua per Venezia

“Io stanotte scappo.”

“Come?”

“Io stanotte scappo via, Bepi.”

Marek lo fissò con il suo sguardo benevolo ma fermo, gli occhi celesti risoluti.

“Quando finiamo la strada, questi ci mettono al muro.”

Il gelso

Si aggrappò al ramo cercando una presa. Sentì sotto la sua mano un ampio solco parzialmente rimarginato, ma ancora profondo nonostante il tempo passato, che percorreva tutta la circonferenza del ramo. Appoggiò la fronte al dorso della mano.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero