Autore

Andrea Spinelli

ha scritto

Scala di Valori

Compose il numero sulla tastiera. Nove … Sei … Sette … Quat …
Sul 4 il dito ebbe un’indecisione. Un fremito che ne bloccò la pressione sul pulsante.
Un torrente di feci si mise a scorrergli nello stomaco.

L’inizio della fine

Non ci sei. Ti ho cercato in camera questa notte, ma non ci sei. La TV è accesa, c’è una partita di Coppa, è una replica. Bianchi contro Rossi. Poso il cellulare sul comodino e mi stendo sul fianco. Il letto è sfatto e il lenzuolo si inerpica tra le ginocchia.

Non rispondo neanche a mamma

Di mattina ogni cosa è faticosa, anche pulirsi la bocca. La donna era in piedi davanti al lavello, strofinava tra le gengive il suo spazzolino a setole dure e intanto scrutava la finestrella del bagno. Di fuori c’erano delle tracce di brina che scivolavano giù per il vetro.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero