Autore

Andrea Fassi

ha scritto

Tranquillo, aspetto

Io, lui, il nostro momento. Intorno a noi le file alle casse si fanno improvvisamente silenziose. E’ un’attesa che scioglie il tempo, rende i secondi liquidi ma la mia gola secca.

La Divina Marana

Impiego non oltre centodieci secondi per scorrere il registro dall’apice al fondo. Quattro secondi per colpire. Tutti trattengono il respiro. Tutti tranne Roberto Coletti detto “Robertì” dagli amici. Lui accasciato sulla sedia non si cura di nulla.

La Questione di Marco

Fin da bambino Marco non trovò mai risposte alle domande ridondanti della gente, degli amici, della famiglia, degli insegnanti, dei passanti, visse la sua vita senza risposta alcuna.

Il suono della terra

Da due settimane a questa parte, appoggiata alla ringhiera del terrazzino accanto al mio, vedo una ragazza adagiare il viso sulle braccia e chiudere gli occhi.
Vorrei parlarle, mi incuriosisce.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero