Autore

Alessandra Pasquazi

ha scritto

Maledetti ciclisti

In certi casi un po’ di delicatezza ci vorrebbe. Ma come glielo dici a una persona che sta per morire: “Guardi sa … si potrebbe dare il caso che lei non arrivi al prossimo Natale.” “Ah! Che culo! Quest’anno risparmierò di sicuro sui regali!”

Profumo di violette

–Io sono una donna anziana non sono vecchia –
Lo diceva mentre mi stringeva le guance paffute con le mani ossute e ficcava gli occhi nei miei.
Erano piccoli gli occhi di mia nonna, due piccole nocciole circondate da un velo umido.

Gli Autori di MagO'

I corsi di Omero

I libri di Omero