Condividi su facebook
Condividi su twitter

La caparbietà dell’artigiano

di

Data

«Ci sono artigiani e artigiani.» «Naturale. Ma che c’entra adesso?» «No, è che stavo ragionando sul concetto di bellezza...»

«Ci sono artigiani e artigiani.»
«Naturale. Ma che c’entra adesso?»
«No, è che stavo ragionando sul concetto di bellezza…»
«Ma stai dando di testa o cosa?»
«Sai, osservando un’opera ancora in via di definizione mi sono trovata a riflett…»
«Oh, ma che t’è preso?»
«Niente. Come niente o tutto può essere qualcosa di ancora sconosciuto.»
«Dimmi un po’, hai bevuto?»
«La bellezza? L’ho solo assaggiata.»
«Ma cosa vuoi dire veramente?»
«Che chi si dedica con fiducia alla propria opera è salvo su questa terra.»
«Vuoi uscire a far due passi? A respirare?»
«Sì. Cosciente di dover percorrere chilometri prima di stupirmi della mia resistenza.»
«Cosa cerchi?»
«La caparbietà dell’artigiano. La nuova storia da raccontare.»

 

Questa settimana i nostri allievi danno forma alle proprie visioni…

Una bracciata. Ancora una. Poi un’altra. Sto arrivando, verità, anche se vorrei tornare indietro. E dormire. Anton Giulio Calenda indaga l’esistenza di un uomo che ce l’ha fatta.

Se io ho desiderato la morte d’altri? Ma quando mai. Che domande fai, signora? Per chi mi hai presa? Maria Grazia Scalas risponde a una chiamata insospettabile.

Adesso è il momento di lanciarsi, senza se e senza ma. Eppure… Gregorio Critelli trattiene il fiato prima di volare in picchiata.

A Zeus, vie’ n po’ qua che c’ho un problemino, va. Na cosuccia da niente, solo du’ corna. Roberta Patellaro invoca il sacro dio dell’Olimpo.

Sono pronta a rivederlo. Ma che mi viene mente? Sì, sono pronta a riprovarci. Devo essere impazzita. Federica Reale duella tra ragione e sentimento.

© Testata giornalistica n. 99 registrata presso il Tribunale di Roma il 24/03/2005 – MagO’
Sede legale: Omero srl Largo della Gancia 5, 00195 Roma – CF. 06823371007

Ultime
Pubblicazioni

Sfoglia
MagO'