Condividi su facebook
Condividi su twitter

La verità di un personaggio

di

Data

«Ma vuoi togliere quelle parentesi dal racconto?» «È che mi servono a isolare un pensiero.» «Ma il pensiero è tuo o del tuo personaggio?»

«Ma vuoi togliere quelle parentesi dal racconto?»
«È che mi servono a isolare un pensiero.»
«Ma il pensiero è tuo o del tuo personaggio?»
«No, è mio.»
«Ecco, allora togli tutte le parentesi e anche tutti i tuoi pensieri.»
«Ma così poi il lettore non capisce nulla!»
«Gli stai dando dello stupido per caso?»

Questa settimana i nostri allievi affinano le loro storie con le unghie e con i denti…

Senta, Comandante, io questo volo lo devo prendere per forza. Lo so che sono contagioso ma guardi, mia moglie ha fatto del suo meglio fino a farmelo dimenticare. Valerio Carlini sale a bordo di una storia esilarante.

Nicolino, non ti sporgere così dalle mura dell’Asinara oppure vedi come mi metto a ragliare. Nicolinooo! Luca Dettori si inerpica lungo le mura di un carcere difficile da dimenticare.

Sì, devo solo seguire l’onda verde e tutto andrà bene. Verde. Verde. Verde… Giallo. Lontano da te, più vicino al mare. Davide Tittarelli si mette al volante verso nuove consapevolezze.

Fa freddo su questo tavolo di metallo, fa proprio freddo. Chissà come si sentiva il tacchino sulla teglia di mia nonna. Carolina Gnecco si abbandona a un flusso di pensieri, tra speranze e paura.

Stai per librarti. La tua vestaglia svolazza nel vento. E in questa stanza sporca ora sento una sferzata di lavanda. Sacha Vicini si sporge dalla finestra alla ricerca di un nuovo amore.

© Testata giornalistica n. 99 registrata presso il Tribunale di Roma il 24/03/2005 – MagO’
Sede legale: Omero srl Largo della Gancia 5, 00195 Roma – CF. 06823371007

Ultime
Pubblicazioni

Sfoglia
MagO'