Sigarette, birra e patatine

Passeggiata di una sera d’estate. Il profumo della crema idratante sul corpo stanco dopo una giornata di mare.

Pausa di riflessione

«Ho bisogno di una pausa di riflessione» ha detto. Non credevo che qualcuno potesse ancora uscirsene così.

L’accordo

«Allora, ragazzo mio, perché mi vuoi vedere? Ci sono problemi?» Questo qui non era nessuno, l’ho fatto crescere come mio galoppino. Che si è messo in testa?
 «Don Vincenzo, è sempre un privilegio parlare con lei. Lei mi ha insegnato il mestiere ma adesso la prego, non mi chiami più “ragazzo mio”. Sono Lupo, o […]

L’essenza dell’artista

In cosa consiste l’essenza dell’artista? Nella capacità di leggere e sentire il mondo? Nella spontaneità di cogliere i movimenti che lo circondano attraverso occhi puri

Il mese di Maggio

Sono nata nel mese di Maggio, il periodo dei primi cieli celesti, in cui le nuvole iniziano a svanire per lasciare spazio a un blu saturo di sole.

La scalata

Dio quanto pesa. Eppure lo so che l’ascensore è rotto. Esco per andare al supermercato, dico sempre che devo prendere solo due sciocchezze

Voulez vous coucher avec moi?

Voulez vous coucher avec moi? Mi stai chiedendo di venire a letto con te? Sì. E perché me lo chiedi in francese? Se lo chiedo in italiano magari sembra volgare.

Fiori e conigli

Entro? No, non entro. Se non entrassi, però, arriverebbe subito ai miei la nota del registro elettronico “La studentessa Eleonora Caracciolo oggi non era presente a scuola”

Cammina come i granchi

Vorrei raccontarvi questa storia. La storia in cui mio padre imparò che se avesse avuto le scarpe bagnate sarebbe stato meglio fuggire camminando a mo’ dei granchi.

Alessandra


Il mio errore è stato credere che avremmo avuto il tempo. A settembre, ci dicevamo, e ora settembre è qui. E tu? tu dove sei? Se mi vedessi ora, che vergogna.

Leggera consapevolezza

È trascorso del tempo. Le mattine assolate ci hanno riportato a ritmi, scorci e abitudini che abbiamo abitato o imparato a scoprire. Al termine di queste vacanze mi è capitato di chiedermi che fine fanno tutti i momenti che passiamo da soli

Caffè con panna

Elena: «Questo caffè non mi piace più.» Paolo: «Ma se hai sempre detto che era il migliore.» «C’è qualcosa che non mi convince.» «Forse ti sembra diverso a causa del caldo, ma è sempre lo stesso e identico buon caffè che hai sempre bevuto.»

Qualunque sia la tua estate

Calcinacci. Pietre arroventate. Giardini chiari. Muri bassi. Cespugli e steli sulla terra brulla che cuoce adagio sotto la luce estiva e la salsedine soffiata dal mare.

Responsabile

Spettabile Ufficio selezione del personale, in relazione al vostro annuncio per la ricerca di un Responsabile di dipartimento, mi permetto di sottoporvi il mio curriculum vitae.

Cheesecake

Cosa aspetti a entrare? Sei lì fuori già da un po’ a osservarmi. Forse sei pentito, forse stai cercando di trovare il coraggio per…

#PinocchioReturns

C’era una volta un re, diranno i miei lettori. E invece no. C’era non molto tempo fa un anziano falegname in pensione di nome Geppetto che passava le sue giornate in solitudine, per la maggior parte del tempo sulla sua poltrona davanti alla tv, sicché percorreva raramente tutti i 50 metri quadrati del suo appartamento.

Gli occhiali di mia sorella

Gli occhiali di mia sorella sono dappertutto e in nessun luogo. Più in nessun luogo che dappertutto, infatti, non li troviamo mai. Così, cominciamo a cercarli.

Dizionario degli animali

Ampollo. È un uccello domestico appartenente alla specie Gallus con collo sottile e ventre largo. Grazie al piumaggio in vetro e alla sua speciale tenuta di vuoto viene allevato nei laboratori scientifici.

Animalario

La farfantasia. È una bellissima farfalla a tre occhi. Due sono gli occhi che servono per vedere e uno per immaginare. Fin dal 1600 gli esploratori, vestiti con bermuda color cachi ed elmetto, vanno alla ricerca di questi rari esemplari.

Golfo Sereno

Golfo Sereno, la scritta sul cartello del residence è sbiadita, appena decifrabile nel sole del primo pomeriggio. Al calar della luce il neon si accenderà, rendendola più chiara.

Laboratori in partenza

La scuola Omero è il luogo ideale per chi vuole scrivere storie. Racconti, romanzi, sceneggiature di film, serie tv, testi teatrali, ogni storia troverà la propria dimensione e la propria voce grazie ai docenti editor che seguono con passione tutti i testi prodotti, per portarli alla loro massima espressione artistica. Di voci di narratori di […]

Allievi di successo

Dal 1988 a oggi non sono pochi gli scrittori che hanno percorso i corridoi della nostra scuola. In questo ultimo periodo, per esempio, Linda Barbarino con La Dragunera, Il Saggiatore (2020); Laura Lanza con Donna Francesca Savasta, intesa Ciccina, Astoria (2020);  Alessio Buscioni con L’ironia delle scelte obbligate, Il ciliegio (2020); Maurizio De Rosa con Radio tenebre, Il […]

Continuano le pubblicazioni dei nostri allievi…

Quest’anno è iniziato alla grande per diversi omerici che hanno trovato una casa editrice per le loro storie. E la gioia continua. Vi segnaliamo un’altra allieva che ce l’ha fatta con “Donna Francesca Savasta, intesa Ciccina”. L’autrice è Laura Lanza. Non perdetevi questo romanzo in uscita… Donna Francesca Savasta, detta Ciccina, è una ragazza del […]