Data

Il percorso di Scrittura autobiografica

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Tutti abbiamo cicatrici. Per qualcuno sono i segni lievi di un graffio superficiale, per qualcun altro ferite profonde che faticano a chiudersi. Di qualcuna andiamo fieri, di qualcun’altra ci vergogniamo; ma, alla fin fine, sono solo il segno che abbiamo vissuto. In questo laboratorio di autobiografia proveremo a guardare alle nostre cicatrici con gli occhi dei bambini e degli amanti: saranno segreti e medaglie, da mostrare senza troppo pudore, da svelare raccontandone la storia. Trasformare la propria vita in parole, tradurre i ricordi perché possano rimanere, fissi, sulla carta, non è facile come potrebbe sembrare, perché per imparare a scrivere una vita è necessario prima di tutto imparare a leggerla, ed essere disposti a uscire da sé stessi per rientrarci più in profondità; ma è un’avventura appassionante. Nel corso del laboratorio ognuno si impegnerà sulla propria storia, ma lavoreremo anche molto insieme, leggendoci a vicenda: per poter raccontare sé stessi è importante saper vedere gli altri, e riconoscere in loro i segni che portiamo anche noi – i segni, direbbe Michel de Montaigne, autore di una delle più grandi autobiografie di sempre, della condizione umana.

Scrittura autobiografica con Ilaria Gaspari
Scrittrice italiana, ha pubblicato “Lezioni di felicità”, Einaudi (2019); “Ragioni e sentimenti. L’amore preso con filosofia”, Sonzogno (2018) e “Etica dell’acquario”, Voland (2015).

Altri
Eventi