Condividi su facebook
Condividi su twitter

Incontri e combinazioni

di

Data

Gli incontri più improbabili sono i più importanti. Come il punto con la virgola che sentenzia la continuità, l’uguaglianza e l’indipendenza di due frasi. Come il blu con il giallo che dà vita a un prato sterminato.

Gli incontri più improbabili sono i più importanti. Come il punto con la virgola che sentenzia la continuità, l’uguaglianza e l’indipendenza di due frasi. Come il blu con il giallo che dà vita a un prato sterminato. Come Dindim, il pinguino di Magellano, che ogni anno percorre 8000 km per tornare da Joao Pereira de Souza, l’uomo che ha salvato la sua vita su una spiaggia brasiliana. Un incontro di due occhi. Un incontro di più voci. Un incontro tra due linee in un disegno. Un incontro con la moltitudine per trovare sé stessi; e una nuova storia.

Questa settimana i nostri allievi si mettono in contatto con le proprie storie…

Lo osservavo e non riuscivo a distogliere lo sguardo. Cosa mi stava accadendo? Claudia Amato s’inabissa in un lungo dialogo che ha che fare col sentire.

Mi sta guardando? Sicuro che guarda proprio me? Oppure… Tia Portelli alza il volume di alcuni pensieri che affollano un metrò.

Sono curiosa, curiosissima. Così tanto che ho chiesto a mio marito dopo anni di gettar luce su alcuni scorci del nostro passato di cui ignoravo il contenuto. Amedea Pennacchi, con tagliente ironia, ripercorre alcune zone buie del suo passato.

Mi punzecchia. La punzecchio. Lei si gira. E io devo ancora decidere cosa fare. Paolo Giorgetti oscilla tra due sentimenti alla ricerca di una soluzione.

Otto frammenti di vita di un giovane russo nato alla fine degli anni ’50 e cresciuto in orfanotrofio, illuminati da uno sprazzo d’amore. Elisa Carrara in quest’articolo ci parla di un bel romanzo: “Il libro dei brevi amori eterni”.

© Testata giornalistica n. 99 registrata presso il Tribunale di Roma il 24/03/2005 – MagO’
Sede legale: Omero srl Largo della Gancia 5, 00195 Roma – CF. 06823371007

Ultime
Pubblicazioni

Sfoglia
MagO'