Condividi su facebook
Condividi su twitter

Leggere è…

di

Data

Le pupille sono l’attrezzo di lavoro più utilizzato in una scuola di scrittura. Ogni tanto gli occhi languono un po’ di più, soprattutto quando ci si trova a scorrere per l’ennesima volta lo stesso racconto leggermente migliorato dagli allievi.

Le pupille sono l’attrezzo di lavoro più utilizzato in una scuola di scrittura. Ogni tanto gli occhi languono un po’ di più, soprattutto quando ci si trova a scorrere per l’ennesima volta lo stesso racconto leggermente migliorato dagli allievi. Strizziamo gli occhi e andiamo avanti. «La senti questa musica? Prima non c’era», dici a te stesso. Prosegui. «Ha eliminato quella parola assurda, non posso crederci», ti stupisci. Ruzzoli senza accorgertene verso il finale. Arrivi al punto. Senti una lacrima scorrerti sul viso e così ti accorgi che i tuoi occhi non erano chiusi. Erano aperti, e tu galleggiavi a vista nella bellezza.

Questa settimana i nostri allievi guardano lontano…

Al limite tra un delirio e una nuova realtà si possono combattere delle vere e proprie guerre stellari. Andrea Febbraio si catapulta in un mondo fluorescente.

Il profumo ha una capacità di persuasione più convincente delle parole, dello sguardo e del tatto. Lavinia Benincampi si inerpica nella solidità di un’essenza.

Bastano due braccia sollevate e congiunte sopra la testa in un giro infinito per accordarsi finalmente con sé stessi. Annalisa Donati gira la manovella di un carillon.

Esistono infinite forme d’amore, e una di queste prevede un hashtag davanti. Lucilla Dello Russo percorre un filo sottile tra un mondo reale e uno virtuale.

Analizzando la gestione del potere, dell’economia e del concetto di debito nelle “società primitive”, Andrea Staid ci propone una visione alternativa delle società senza Stato. Elisa Carrara ce ne parla in questo articolo.

© Testata giornalistica n. 99 registrata presso il Tribunale di Roma il 24/03/2005 – MagO’
Sede legale: Omero srl Largo della Gancia 5, 00195 Roma – CF. 06823371007

Ultime
Pubblicazioni

Sfoglia
MagO'