Condividi su facebook
Condividi su twitter

Se solo avessi ascoltato Giuda

di

Data

Illustrazione di Agrin Amedì
La strada è lunga, una salita sfiancante. Non è un monte qualsiasi, il Golgota. Se penso all’ultima volta che sono salito qui, in mezzo a due ali di folla adorante, mi sentivo onnipotente e ora che tutto invece sembra sfuggirmi dalle mani ci sono due ali di folla disperata e stavolta,

La strada è lunga, una salita sfiancante. Non è un monte qualsiasi, il Golgota. Se penso all’ultima volta che sono salito qui, in mezzo a due ali di folla adorante, mi sentivo onnipotente e ora che tutto invece sembra sfuggirmi dalle mani ci sono due ali di folla disperata e stavolta, io come loro, pazzo illuso che non sono altro, se solo avessi ascoltato Giuda avrei comprato chi non credeva ai miei miracoli con gli oboli di chi credeva, molto prima che tutto sfuggisse dalle mani, come ora questa croce che ogni pochi passi mi scivola addosso e buca i miei piedi impolverati di polvere e sassi e sangue che sgorga da sotto le unghie e scivola questa croce scivola e trascinandosi lascia solchi su questa lunga strada che sale tra due ali di disperati che non hanno compreso il mio messaggio d’amore, che amore vuol dire lottare per Amore, colpa mia colpa mia che vi ho dato a credere che solo il figlio di dio potesse amare in questo modo gettando su di voi la paura e la colpa di essere uomini, un dio non può essere compreso per essere tale, davvero sono diventato il figlio di dio solo quando hanno avuto paura perché non riuscivano a comprendere il mio messaggio, hanno avuto davvero paura di questo? Adesso dove sono tutti, eravate in tanti quando vi dissi che avrei fatto di voi cacciatori di uomini e soldati di dio, se solo avessi ascoltato Giuda, se ancora davanti a tutto questo avete solo la forza per disperarvi e non quella di mettervi in mezzo questa salita per farvi ammazzare con me e morire insieme come insieme abbiamo vissuto, per non farci rubare anche la morte perché lottare per amore forse lottare per amore è vita eterna, e invece volete credere che ami questa croce che la porti per voi, credete che questa sarà l’ultima croce che verrà portata? Croce e sangue polvere e sassi e grida di uomini piegati dal legno scuotete le loro anime perché facciano barricate di croci e di polvere e sassi per chiudere questa salita e liberarmi, per liberarsi dalla colpa di non averlo ancora fatto prima che tutto sfugga dalle loro mani,  dove siete soldati dove vivono i soldati di dio, dove lottano, per cosa muoiono? E invece l’unico soldato che vedo è qui dietro di me armato di armi e di ordini, soldato che hai inteso gli ordini che ti hanno impartito io voglio che tu li esegua e che tutti prendano esempio da te, se questa storia se la mia vita ha davvero avuto un senso e questo amore, questo amore che prima di sfuggire dalle mani ci aiuti almeno a percorrere questa lunghissima strada in salita che più si avvicina la cima e più non ho la forza di percorrere, se solo avessi ascoltato Giuda avrei comprato non solo chi non credeva ai miei miracoli ma anche il tempo per conquistare i loro cuori e allora si che avrei riempito d’oro i solchi di questa croce che lascio dietro di me assieme al soldato, tu fai finta soldato fai finta deve essere così, stai facendo finta di fustigarmi e fai bene la tua parte perché non sento più neanche i tuoi colpi, in cima mi libererai vero? Mi dirai di fingermi morto e allora capirò perché non c’è nessuno qui che venga a liberarmi perché Giuda ti ha corrotto Giuda avrà fatto il suo lavoro, se solo avessi ascoltato Giuda come avete fatto voi, ali di folla disperata voi si che avete compreso Giuda che ha venduto la sua croce per farla portare ad un altro, prima che tutto sfuggisse di mano e diventaste anche voi martiri, e io che non ho neanche più la forza di morire eppure questa è l’unica cosa che devo, seguire questa strada in salita fino alla fine, per me e per dare un senso diverso a quello che avrei fatto se avessi dato ascolto a Giuda fino in fondo, se avessi smesso di credere al mio messaggio nonostante tutto, che amore è vivere di lui ed essere disposti a morire per lui perché se questa non fosse vita eterna è la cosa che più le si avvicina, ma non succederà vero soldato? La salita è quasi finita soldato, dammi ascolto se stai fingendo se sei d’accordo con Giuda è il momento di lasciarmi andare, lasciami andare soldato, prima che io mi lasci andare, prima che amore prenda la forma di questa croce tra due ali di ladri e disperati, prima che amore illuso e incompreso sfugga dalle vostre mani per farsi dare ascolto, prima che le mie mani sfuggano da quelle di mia Madre, come ora sfuggono, sfuggono per restare ora e sempre soltanto Amore tra le sue mani. Lasciami andare ora… Lasciami andare.

Ultime
Pubblicazioni

Sfoglia
MagO'