Condividi su facebook
Condividi su twitter

Il potere della traduzione

di

Data

Come fai a tradurre la bellezza di un ragazzo che danza con la sua sedia a rotelle? Come si può tradurre l’orrore che sopravviene quando una parola perde il suo significato?

Come fai a tradurre la bellezza di un ragazzo che danza con la sua sedia a rotelle? Come si può tradurre l’orrore che sopravviene quando una parola perde il suo significato? E quanto sforzo ci vuole per mantenere la vibrazione di un’espressione straniera traducendola nella nostra lingua? Forse poco, quando viene spontaneo. Forse tanto, quando bisogna ancora imparare a essere spontanei. Forse è possibile. Forse è impossibile. Forse è una parola strana, che lascia tante porte aperte. Ma di certo c’è che alcuni ci provano, e alla fine ce la fanno.

Questa settimana i nostri allievi traducono belle emozioni…

Fanculo è una saggia parola, soprattutto quando ci induce a trovare ciò che cercavamo.Alice De Prizio salta in sella alla speranza.

Destro, sinistro, destro. Continua. Respira. Un’altra volta. Elvira Spuntarelli ci racconta che cos’è la convinzione.

Che gusto ha un’amore indissolubile? Che rumori fa nei nostri corpi? Dove ci porta? Fabio Orlando Bernardini fende il tempo per intrappolare una felicità senza confini.

Si può definire la ricerca di un’identità un tentato suicidio? Ilaria Palomba tenta di trovare la sua.

© Testata giornalistica n. 99 registrata presso il Tribunale di Roma il 24/03/2005 – MagO’
Sede legale: Omero srl Largo della Gancia 5, 00195 Roma – CF. 06823371007

Ultime
Pubblicazioni

Sfoglia
MagO'