Condividi su facebook
Condividi su twitter

Tre pensieri… spettacolari

di

Data

Che tristezza! Da stella del cinema famosa in tutto il mondo, a comune stella in questo dannato cielo, pensò quell’attrice appena scomparsa.

Che tristezza! Da stella del cinema famosa in tutto il mondo, a comune stella in questo dannato cielo, pensò quell’attrice appena scomparsa.   

Mi sento ridicolo e inutile, come ‘sto coglione davanti a me!, pensò il microfono di quel cantante, che stava esibendosi in playback.

Scegli me scegli me scegli me, pensarono all’unisono i saponi intimi sullo scaffale di quel supermercato, mentre Belen indecisa li esaminava uno ad uno.

Altri racconti
in archivio

Sfoglia
MagO'