Condividi su facebook
Condividi su twitter

Un cuore ribelle

di

Data

– Cazzo io non ci voglio stare nel corpo di questo criminale! – esclamò furioso il cuore. – Come ti capisco! – gli rispose amaramente il fegato – Almeno tu ci stai da poco. Io e gli altri organi da sempre!

– Cazzo io non ci voglio stare nel corpo di questo criminale! – esclamò furioso il cuore.

– Come ti capisco! – gli rispose amaramente il fegato – Almeno tu ci stai da poco. Io e gli altri organi da sempre!

–  Sì però io posso fare ancora qualcosa! – replicò il cuore – E lo faccio subito!

Pochi giorni dopo, su tutte le prime pagine dei giornali:

Deceduto stamattina in ospedale, all’età di settantacinque anni, l’ex arcivescovo Bernardo Lavini. Tre giorni fa si era sottoposto ad un trapianto di cuore. L’operazione inizialmente era andata a buon fine, ma ieri notte, verso le tre del mattino, c’è stato il fatale rigetto dell’organo. L’arcivescovo, ricordiamo, da qualche mese era al centro di uno scandalo per non aver denunciato anni prima molti casi di pedofilia avvenuti in diverse parrocchie di Roma.

Altri racconti
in archivio

Sfoglia
MagO'