Condividi su facebook
Condividi su twitter

Solo una S

di

Data

La vera storia che ha generato la vera confusione che ha generato il vero nome dell’Irlanda, quando invece avremo dovuto avere due Islanda.

Tanto tempo fa non esisteva l’Irlanda ma due Islanda e infatti facevano tanta confusione. In quei tempi viveva Susanna. Susanna era una ragazza timidissima. Per lei il mondo era fatto come era fatto e lei aveva solo il compito di accettare o disapprovare senza poter fare niente, e, siccome, come ho già detto, era molto timida, accettava il mondo così come era. A causa della sua timidezza non riusciva neanche a spiegare la sua accettazione e quindi si limitava a dire sì. Diceva così tante volte sì che un giorno la s se ne andò via. E se ne andò proprio nel momento peggiore.

Era a casa di una amica per organizzare una festa a sorpresa a un’altra amica quando gli volò il festone e urlò. Gli amici che stavano organizzando la festa con lei si precipitarono lì e le chiesero cosa fosse successo e lei rispose: “Mi è cappato il fetone!”. Povera! Che figuraccia! Non la capiva più nessuno e nessuno la prendeva più sul serio. Già era timida e adesso?! Era disperata! Poi un giorno le venne un’idea: rubò una s all’Islanda delle Isole Britanniche che diventò Ilanda. Questo nome venne mozzicato dalle persone e divenne Irlanda. Così non si fece più confusione e Susanna riebbe la sua s, anche se da allora disse sempre e solo no!

Altri racconti
in archivio

Sfoglia
MagO'