Condividi su facebook
Condividi su twitter

De-saturiamoci

di

Data

La desaturazione è come la vita. Invece di presentarci con i colori spinti al massimo, li spegniamo per mettere in evidenza aspetti di noi che altrimenti rimarrebbero nascosti.

Non vergogniamoci di mostrare le nostre cicatrici, come la bandierina sul Maso.

© Laura Sabatino

Quando abbassiamo i toni, spuntano fuori occhi e bocche inaspettate.

© Laura Sabatino

Smorziamo le nostre qualità più riconosciute, ne emergeranno di nuove.

© Laura Sabatino

De-saturiamoci un po’, galleggeremo meglio sul mare della vita.

© Laura Sabatino

Le foto sono tratte dalla mostra fotografica collettiva “Desaturare il paesaggio” che proseguirà a partire da lunedì 27 ottobre negli spazi coperti adiacenti alla libreria “Approdo alla lettura”, sul Pontile di Ostia.

Ultime
Pubblicazioni

Sfoglia
MagO'