Condividi su facebook
Condividi su twitter

Non mi ricordo cosa dovevo ricordare

di

Data

Non mi ricordo cosa dovevo ricordare. So che dovevo ricordare qualcosa, ma non ricordo cosa.

Si consiglia la lettura ad alta voce

Non mi ricordo cosa dovevo ricordare. So che dovevo ricordare qualcosa, ma non ricordo cosa. Solitamente, quando devo ricordare qualcosa e non lo ricordo, non ricordo neppure di doverlo ricordare. Questa volta, invece, ricordo che dovevo ricordare, ma non ricordo cosa. Mi ricordo che dovevo ricordare qualcosa perché me lo ha detto zia Anna. La scorsa settimana ricordai una cosa e le chiesi di ricordarmi di ricordare a qualcuno il mio ricordo. Ma non ho ricordato di raccontarle il ricordo del mio ricordo. Così ieri zia Anna mi ha ricordato che dovevo ricordare il mio ricordo a qualcuno, ma non poteva ricordarmi di quale ricordo si trattasse. Perciò adesso ricordo che dovevo ricordare qualcosa, ma non ricordo cosa.

Di solito quando non ricordo faccio un gioco che mi permette di ricordare quello che non ricordo. Ma questa volta non ricordo neppure il gioco. Mi ricordo che è un gioco che mi ricorda le cose che devo ricordare, ma non ricordo quale ricordo legato a questo gioco mi faccia ricordare quello che non ricordo. Quindi non ricordo il mio ricordo, non ricordo perché dovessi ricordare il mio ricordo, non ricordo a chi dovessi ricordare il mio ricordo e non ricordo neppure il gioco che mi permette di ricordare il mio ricordo quando non lo ricordo. L’unica cosa che ricordo è che non ricordo qualcosa che dovevo ricordare per ricordare a qualcuno il mio ricordo. Questo non è neppure un mio ricordo perché se zia Anna non mi avesse ricordato che dovevo ricordare qualcosa io non avrei mai ricordato che dovevo ricordare una cosa che non ricordo.

Altri racconti
in archivio

Sfoglia
MagO'