Harrods veste le Principesse Disney per Natale

di

Data

Tutto sembra già pronto per le festività natalizie, ma Londra, si sa, arriva prima di tutti e vuole sempre primeggiare.

Tutto sembra già pronto per le festività natalizie, ma Londra, si sa, arriva prima di tutti e vuole sempre primeggiare. Già dal primo novembre, infatti, le vetrine di Harrods, il grande magazzino più famoso al mondo, hanno aperto le loro lussuose porte alla Disney e alle sue principesse che hanno fatto sognare intere generazioni di ragazzine ovunque.

L’idea è nata dalla collaborazione con dieci grandi firme della moda che per l’occasione hanno disegnato degli abiti da sera sfarzosi ispirati alle celebri principesse. Ad aprire le danze è stato Versace, che nei suoi bozzetti veste la bellissima Cenerentola; l’abito di Aurora, la Bella Addormentata, è opera di Elie Saab; Valentino ha creato per Belle (“La Bella e la bestia”) un lungo abito in chiffon con cappuccio.

La dolce Biancaneve può vantarsi di indossare un Oscar De La Renta, mentre Ariel potrà raccontare che Marchesa le ha disegnato un lungo abito da sera in seta blu. Pocahontas, libera e selvaggia, ha ispirato Roberto Cavalli, che per lei ha disegnato un abito impreziosito da cristalli; la guerriera Mulan invece per questo Natale indosserà uno splendido kimono targato Missoni.

 Mulan by Missoni

Jenny Packham si è occupata di vestire Rapunzel con un abito dalle sfumature sul rosa, mentre Ralph&Russo hanno pensato a Tiana di “La principessa e il ranocchio” con un vestito verde dallo scollo a cuore.

 Tiana by Ralph&Russo e Ariel by Marchesa

Infine Jasmin, compagna fedele di Aladdin, che veste un abito in chiffon di seta fucsia disegnato da Escada. Fortunatamente non si tratta soltanto di una questione di immagine; infatti dopo gli sfarzi natalizi le vetrine verranno smontate e i vestiti saranno oggetto di un’asta di beneficienza i cui ricavati andranno al Great Ormond Street Hospital Children’s Charity. Almeno questa volta il lusso sembra avere dei buoni intenti.

Jasmine by Escada

Ma a celebrare il Natale sotto il segno di Disney non ci hanno pensato solo le grandi firme della moda; quest’anno anche Chopard, uno dei marchi più prestigiosi di gioielleria, ha creato una collezione a misura di principessa. Infatti le muse di questo progetto sono sempre loro, ma questa volta il sogno abbandona gli abiti per approdare nel mondo dell’alta gioielleria; bracciali, orecchini, collier e spille disegnati da Caroline Scheufele, co-presidente e direttrice artistica della celebre maison. Ogni gioiello contiene in sé una parte della favola; dalla mela avvelenata di Biancaneve trasformata in un anello di rubini e smeraldi, agli uccellini di Aurora diventati degli orecchini in cristalli turchesi, fino alla polsiera multicolore in stile Pocahontas.

Dagli abiti agli accessori ce n’è per tutti i gusti; se per caso passate per Londra non avete scuse, una sosta è quasi d’obbligo, giusto il tempo di tornare bambine per un po’.

Altri racconti
in archivio

Sfoglia
MagO'