Condividi su facebook
Condividi su twitter

Involuzioni – Testo e foto di Marco Gugliotta

di

Data

Misteriose, solitarie, fiere. Sono le espressioni dei loro volti, enigmatici, teneri, profondi e severi. Un misto di contraddizioni perché al tempo stesso loro appaiono così vicine ma anche così lontane da noi, esseri umani.

Misteriose, solitarie, fiere. Sono le espressioni dei loro volti, enigmatici, teneri, profondi e severi. Un misto di contraddizioni perché al tempo stesso loro appaiono così vicine ma anche così lontane da noi, esseri umani. Dobbiamo forse ringraziarle per essere l’evoluzione della loro specie. Ebbene questo forse ha ‘costretto’ il loro sviluppo ad un limite oltre cui non andranno mai. Sarà il motivo per cui ci guardano così, affettuose e felici per aver avviato un tale prodigio, per assistere alla nostra vita di persone intelligenti. Tristi perché non saranno mai come noi e consapevoli dell’esistenza di persone che poi tanto intelligenti non sono…

© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta
© Marco Gugliotta

Ultime
Pubblicazioni

Sfoglia
MagO'