Condividi su facebook
Condividi su twitter

Arriva il concorso nazionale del Fantareale slam!

di

Data

Dopo la nascita del Manifesto del Fantareale, dopo la pubblicazione dell’antologia Fantareale, dopo la nascita del Blog del Fantareale, dopo la pubblicazione dell’animalario Che drago sei?

Dopo la nascita del Manifesto del Fantareale, dopo la pubblicazione dell’antologia Fantareale, dopo la nascita del Blog del Fantareale, dopo la pubblicazione dell’animalario Che drago sei? di Massimo Mongai, dopo la pubblicazione dei Racconti Carnivori di Bernard Quiriny, dopo lo svolgimento di tante gare del Fantareale slam! (segui qui il Fantareale slam REMIX), arriva un concorso nazionale organizzato da Scuola Omero insieme con il Pisa Book Festival. Ha ricchi premi, è aperto a tutti e i racconti vincitori potrebbero dare vita a un’antologia pubblicata da Omero Editore. Che vuoi di più? Leggi il bando qui sotto e comincia a scrivere!

“FANTAREALE SLAM!” SUL LIBRO FANTASTICO

Il numero di pagine di questo libro è infinito. Nessuna è la prima, nessuna è l’ultima.
Da Il libro di sabbia di Jorge Luis Borges 

La scuola di scrittura Omero e il Pisa Book Festival (http://www.pisabookfestival.com/) organizzano un concorso letterario sul racconto breve fantastico che abbia il libro come protagonista. Il concorso si svolgerà in due fasi. Nella prima verranno selezionati 8 racconti finalisti tra tutti quelli inviati a Scuola Omero fino al 30 settembre 2010. Nella seconda, il 22 ottobre 2010, il pubblico e la giuria del Pisa Book Festival assegneranno i premi finali al termine di una gara tra gli 8 finalisti.

Nei racconti in concorso le pagine, i personaggi, le parole e le immagini di un libro potranno animarsi e partecipare alla storia e alla vita di chi ne entra in possesso. Protagonisti dei racconti in concorso potranno essere libri cartacei, ma anche iBook visto che il genere da narrare è fantastico, ma soprattutto fantareale. La scommessa cioè è quella di trovare nel genere fantastico tradizionale forti punti di contatto con la realtà che viviamo in cui il libro, per la prima volta da Gutenberg, sembra smaterializzarsi e “scompaginarsi” con tutto quello che ne consegue dal punto di vista della lettura e dei sensi.

Regolamento del “Fantareale slam!”

La prima fase del concorso
La prima fase prevede l’invio tramite mail a fantareale@omero.it del racconto in concorso entro la mezzanotte del 30 settembre 2010. Il racconto deve essere inedito, cioè non deve essere stato pubblicato in un libro e neanche su siti web, blog o in altre forme editoriali. Il racconto in concorso non deve durare più di 5 minuti alla lettura orale perché nella fase finale dello slam i racconti selezionati verranno letti in pubblico. L’iscrizione è gratuita e aperta a tutti. Si può gareggiare con un solo racconto. Nella mail di invio del racconto l’autore deve scrivere il nome e il cognome e un recapito telefonico per poter essere contattato in caso di selezione alla fase finale. Gli 8 racconti finalisti saranno selezionati da Omero Editore che pubblica la collana Fantareale, curata da Enrico Valenzi. Gli 8 racconti parteciperanno al “Fantareale slam!” che si svolgerà durante il Pisa Book Festival, la fiera dell’editoria indipendente.

La seconda fase del concorso
Gli 8 racconti finalisti dovranno essere letti dagli stessi autori venerdì 22 ottobre, dalle ore 18, di fronte al pubblico e alla giuria del Pisa Book Festival. Prima di iniziare la gara i maestri di cerimonia effettueranno l’estrazione di due gironi da 4 concorrenti l’uno e annunceranno al pubblico il nome o lo pseudonimo di ciascun autore in ordine di estrazione. Il tempo a disposizione per ogni esibizione è di non oltre 5 minuti (superati i quali verranno scanditi altri dieci secondi dai maestri di cerimonia e poi scatterà la squalifica). Il tempo sarà calcolato dal momento in cui inizierà la vera e propria lettura. Gli autori partecipanti non dovranno utilizzare musica, luci e abbigliamento particolari. I concorrenti del primo girone leggeranno uno dopo l’altro il loro racconto in ordine di estrazione. Alla fine delle prime quattro letture, il pubblico voterà per alzata di mano proclamando il vincitore del girone. La stessa cosa accadrà per il secondo girone. Alla fine si avranno due finalisti che leggeranno di seguito il loro racconto. Il pubblico voterà sempre per alzata di mano e proclamerà il vincitore del “Fantareale slam!”, al quale andrà il Primo Premio. Al concorrente sconfitto in finale andrà il Secondo Premio, mentre al termine delle votazioni verrà assegnato un Premio della Giuria, guidata da un critico o da un giornalista culturale.
In caso di pareggio tra due o più giocatori, avverrà una gara di incipit fantareali sul tema della serata: in cinque minuti, i giocatori in parità dovranno scrivere un incipit fantareale e poi lo leggeranno per essere di nuovo sottoposti al giudizio del pubblico. Se uno o più degli 8 concorrenti selezionati alla fase finale rinunceranno a partecipare saranno sostituiti da altri concorrenti in ordine di graduatoria decrescente.

I premi
L’autore del racconto più votato dal pubblico riceverà un premio in denaro di € 500,00.
Il secondo classificato vincerà un premio di  € 250,00.
Il premio della giuria sarà di € 150,00.

Per info fantareale@omero.it

Scadenza 30 settembre 2010

Altri racconti
in archivio

Sfoglia
MagO'