Condividi su facebook
Condividi su twitter

Ricordatevi di mettere la crema…

di

Data

Ve l’avevo detto io. L’avevano detto tutti, giornali e telegiornali. METTETEVI LA CREMA PER IL SOLE. E adesso che la parola crema solare riecheggia nel vostro cervello sola e malinconica come un’occasione persa che cosa farete?

Ve l’avevo detto io. L’avevano detto tutti, giornali e telegiornali. METTETEVI LA CREMA PER IL SOLE. E adesso che la parola crema solare riecheggia nel vostro cervello sola e malinconica come un’occasione persa che cosa farete? Crema crema crema. Il dottore vi ha detto che vi siete ustionati e non potete andare al mare. Crema crema crema. Non vorrete mica rinchiudervi dentro casa e spararvi in endovena la consueta dose di pixel catodici !

Non preoccupatevi, di mostre d’arte a Roma ce n’è per tutti.
Macro, con le sue collezioni di opere d’arte contemporanee, vi catapulterà in una nuova dimensione dell’arte. Nell’ex mattatoio a Testaccio, gratis per tutti, Macro mette in mostra i lavori accumulati in questi ultimi due anni. Un viaggio tra opere multimediali e multidimensionali. Linguaggi artistici conosciuti e apprezzati ancora da pochi, forse solo immaginati sfogliando le pagine di Dick o di Gibson, che poi, a pensarci bene, non sono poi così distanti dalla realtà.
Nella sede di via Reggio Emilia 54, proprio vicino alla scuola Omero (guarda caso), oltre agli altri lavori, in mostra a solo 1 euro fino a settembre, le opere d’arte di Tom Wesselman, artista della Pop Art scomparso a dicembre. www.macro.roma.museum

Per chi invece non si fosse ancora risvegliato dai fumi mistici e orientaleggianti degli anni 70, per i fissati, per chi va a fare spesa in quei negozi tutto incensi e sete preziose, per chi ne avesse voglia, le Scuderie del Quirinale ospitano la mostra “Passaggi in India. Ieri e oggi”, un viaggio alla scoperta del paese di Gandhi www.scuderiequirinale.it

“I giovani non sono più quelli di una volta”. Dite spesso questa frase? Andate a scoprire se è vero al museo di Roma in Trastevere: una galleria di foto e testi per descrivere i ventenni che oggi popolano i 25 paesi della comunità Europea www.eurogeneration.info

Dal 30 Agosto nella biblioteca di via Montanara 8, per tutti i fan di Elsa Morante, riapre la mostra-reportage dedicata alla celebre scrittrice, e infine, ai musei Capitolini www.museicapitolini.org una mostra dedicata a un grande matematico, letterato, architetto, musicista, archeologo del 1400:Leon Battista Alberti.

Capito, ho detto Leon Battista Alberti. Mi avete sentito? Ho detto Leon battista Alberti. Leon Battista Alberti. BATTISTA ALBERTI. C’è nessuno? Leon Battista. Battista.
Va bè, ho capito… questa volta ricordatevi la crema.

Altri racconti
in archivio

Sfoglia
MagO'